domenica, giugno 24, 2018
Affittare Casa

Assicurazione Casa: Un Proprietario Spiega Perché Serve…anche all’Inquilino

assicurazione_casa
884views

Chi affitta un appartamento di solito non pensa ad acquistare anche una polizza assicurativa. Tra lo stress del trasloco, gli scatoloni da aprire e gli oggetti da riordinare, la stipula di un’assicurazione spesso è l’ultima preoccupazione degli inquilini. Però avere una buona polizza assicurativa è importante non solo per noi proprietari di casa, ma anche per gli inquilini, che potrebbero rendersene conto quando ormai è troppo tardi.

In tanti anni di affitti, ho visto andare e venire molti inquilini. Nella maggior parte dei casi è andato tutto bene, ma non sono stati pochi quelli che si sono ritrovati a confrontarsi con furti, piccoli incendi, ed allagamenti dell’appartamento.

Cosa E’ Successo ai Miei Inquilini

Una volta dei balordi si introdussero in un appartamento abitato da un’anziana inquilina, rubandole i gioielli di famiglia. La signora mi accusò di aver reso possibile il furto, poiché l’appartamento non era dotato di un impianto di allarme e di videosorveglianza, e cercò di farmi causa per favoreggiamento. Non solo – decise anche di non rinnovare il contratto di affitto. Così, oltre al fastidio di un procedimento, mi ritrovai a perdere anche un’ottima inquilina.

In un altro caso, il figlio adolescente degli inquilini uscì di casa lasciando aperto il rubinetto della vasca da bagno. L’intero appartamento si allagò, e l’acqua danneggiò anche il soffitto dell’appartamento al piano di sotto. Fortunatamente i genitori avevano stipulato una polizza assicurativa, che coprì le spese del danno causato agli inquilini del piano di sotto.

Da allora ho imparato la lezione. Non esiste alcun obbligo per gli inquilini di stipulare un’assicurazione. Io non posso affittare solo ad inquilini che abbiano una polizza: l’inquilino potrebbe trovare mille modi per farmi causa, e farmi anche perdere un bel po’ di soldi in risarcimenti…

Ma da allora, spiego sempre ai miei inquilini che stipulare un’assicurazione casa conviene. Chiaramente il mio appartamento è assicurato con una polizza convenzionale scoppio ed incendio. Come proprietario, infatti io ho l’obbligo di stipulare questo tipo di assicurazione.

Cos’è l’Assicurazione Casa?

L’assicurazione casa è una polizza sottoscritta dall’inquilino, che copre i danni subiti dall’inquilino, e i danni causati dall’inquilino ad altre persone. Si tratta di un prodotto nuovo, che ho scoperto di recente, grazie alla previdenza dei genitori del ragazzo che ha allagato il mio appartamento.

Ti ripeto che non esiste alcun obbligo di stipulare un’assicurazione casa. So che gli affitti sono già abbastanza alti, e che nessun giudice mi darebbe ragione, se scegliessi di non affittarti il mio appartamento perché non sei assicurato.

Ma un’assicurazione ti conviene, perché a fronte di una piccola spesa sarai totalmente coperto da danni che potresti causare in maniera del tutto accidentale. Queste assicurazioni coprono anche i danni causati da eventi esterni: pesanti nevicate, temporali, terremoti, ecc.

Cosa Copre l’Assicurazione Casa?

Quando stipulo un contratto di affitto, per legge devo usare i modelli predisposti dal Ministero delle Infrastrutture. In questi modelli non esiste una clausola che mi obbliga a proteggere i miei inquilini da furti e da incidenti domestici. Cosa succede se la casa si allaga, o se un ladro entra nell’appartamento, e compie danni? In questi casi sei tu a dover pagare i danni. L’assicurazione ti viene in aiuto poiché le polizze base coprono:

  • furto, anche se solo tentato
  • incidenti domestici
  • atti vandalici
  • danni accidentali a terzi
  • esplosioni
  • disastri naturali

polizza_assicurativa

Il costo di queste assicurazioni è davvero minimo. Parliamo di premi inferiori ai 200 Euro l’anno. Mi rendo conto che in tempi di crisi ogni spesa pesa sulle famiglie, ma un’assicurazione casa costa meno di un caffè al giorno, e ti fa stare tranquillo.

L’Assicurazione Non è Obbligatoria….Ma Conviene

Ti ripeto che l’assicurazione casa non è obbligatoria. Un proprietario di casa non può rifiutarti la locazione perché tu non sei assicurato. Un proprietario di casa non può inserire nel contratto clausole che ti obbligano ad assicurarti.

Di solito noi proprietari stipuliamo assicurazioni contro la morosità dell’inquilino, quindi siamo coperti.

Però considera i vantaggi:

  • in caso di furto, l’assicurazione ti rimborserà il valore degli oggetti rubati
  • se causi un danno accidentale a terzi, l’assicurazione coprirà tutti i costi
  • l’assicurazione pagherà le spese dei danni causati da eventi naturali: un vetro rotto da un temporale, un impianto elettrico che salta durante una tempesta ecc.
  • se qualcuno cerca di commettere un furto in casa tua, l’assicurazione coprirà le spese di riparazione di porte, finestre, ecc.

In Sintesi

L’assicurazione da rischio locativo non è obbligatoria. Come proprietario di casa, conosco bene la materia, e se qualcuno che vuole obbligarti a stipulare un’assicurazione prima di affittare il suo appartamento ti consiglio di scappare a gambe levate.

Perché? Probabilmente questa persona non ha stipulato l’assicurazione che invece è obbligatoria per noi, e quindi sta cercando di scaricare su di te tutte le sue responsabilità. Chi ha un appartamento, e non vuole assicurarlo, probabilmente cerca anche di risparmiare sulle spese di manutenzione. Chi non è disposto a valorizzare il proprio investimento immobiliare non merita di essere premiato dal mercato, né dagli inquilini.

Il mercato è fatto non solo da noi proprietari, ma anche dagli inquilini. Chi affitta un appartamento in ogni caso si accolla dei rischi, ed un giorno potrebbe ritrovarsi a pagare un conto molto salato, per danni che non ha causato di proposito. Pensaci. Stipulare un’assicurazione ti conviene.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Leave a Response

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.