Contratto di Locazione

La Raccomandata per la Disdetta dell’Affitto

2.32Kviews

Prima o poi, può accadere che tu debba disdire un contratto di affitto. La disdetta del contratto di locazione può avvenire per i motivi più svariati: la nascita di un bambino, un nuovo lavoro, un matrimonio. Per disdire un contratto di locazione però vanno seguite regole precise. Una tra tutte: la disdetta deve sempre avere luogo via raccomandata con ricevuta di ritorno. Questa è la regola generale.

Se sei sul Blog di Gromia perché ti interessa la regola generale, e magari stai cercando un modello di raccomandata per la disdetta affitto, trovi i modelli qui sotto. Non ti resta che scaricarli, stamparli, compilarli e poi recarti presso l’ufficio postale più vicino. Anche se sarebbe buona norma avvisare il proprietario di questa decisione prima di inviare la raccomandata, in modo da non coglierlo alla sprovvista e da permettergli di iniziare a cercare da subito un nuovo inquilino.

Se invece stai cercando informazioni più dettagliate sulle regole da seguire per la disdetta del contratto di affitto passa subito alla parte finale di questo post, dove ti spieghiamo anche quando devi usare ciascuno dei modelli.

Modello per la Disdetta del Contratto di Locazione ad Uso Abitativo

Egr. Sig./Gent. Sig.ra [nome del locatore]

Via/Piazza [indirizzo del locatore]

Oggetto: disdetta contratto di locazione

Egr. Sig./Gent. Sig.ra,

con la presente Le comunico l’intenzione di recedere anticipatamente dal contratto di locazione stipulato in data [inserire data di stipula] e relativo all’immobile di Sua proprietà sito in [indirizzo dell’immobile, via, città, codice di avviamento postale]

Pertanto l’immobile Le verrà riconsegnato libero da persone o cose una volta trascorsi sei mesi dalla ricezione della presente.

In attesa di Suo riscontro Le porgo i miei più cordiali saluti,

Data

Firma

Gli Altri Modelli per la Disdetta del Contratto di Affitto

Modello per la Disdetta Prevista dal Contratto di Locazione

Egr. Sig./Gent. Sig.ra [nome del locatore]

Via/Piazza [indirizzo del locatore]

Oggetto: recesso dal contratto di locazione n. [inserire numero del contratto] per gravi motivi.

Egr. Sig./Gent. Sig.ra

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 4 della L. 392 del 1978, con la presente Le comunico, la mia volontà di recedere dal contratto di locazione stipulato in data [inserire data] e relativo all’alloggio di sua sito in [indirizzo dell’immobile, via, città, codice di avviamento postale], avvalendomi della clausola di cui all’art. n. [inserire numero dell’articolo sul recesso dal contratto di locazione], che mi concede tale facoltà

Pertanto l’immobile Le verrà riconsegnato libero da persone o cose entro la seguente data [inserire data]

In attesa di Suo riscontro Le porgo i miei più cordiali saluti,

Data

Firma

Modello per la Disdetta Consensuale del Contratto di Affitto

Il sottoscritto [nome e cognome del proprietario] nato a [data di nascita del proprietario] il [luogo di nascita del proprietario] codice fiscale [codice fiscale del proprietario] residente in via [indirizzo completo del proprietario] nella qualità di locatore

e

il sottoscritto [nome e cognome dell’inquilino] nato a [data di nascita dell’inquilino] il [luogo di nascita dell’inquilino] codice fiscale [codice fiscale dell’inquilino] residente in via [indirizzo completo dell’inquilino] nella qualità di conduttore

in data [inserire data del contratto] con scrittura privata registrata [inserire dati della registrazione del contratto] hanno stipulato stipularono la locazione dell’unità immobiliare posta in [inserire dati dell’immobile] per la durata di anni [inserire numero di annualità del contratto] e col canone annuo di [inserire importo]

CONCORDANO

Di rescindere anticipatamente, e senza corrispettivo a carico né dell’una né dell’altra parte il contratto di locazione stipulato in data in data [inserire data del contratto] per l’unità immobiliare posta in [inserire dati dell’immobile] per la durata di anni [inserire numero di annualità del contratto]  e con decorrenza da [inserire data] e termine al [inserire data]

STABILISCONO

che la registrazione e le spese saranno a carico di [inserire specifica]

Data

Firma del locatore

Firma del conduttore

Modello per la Disdetta del Contratto di Locazione per Motivi Gravi

Egr. Sig./Gent. Sig.ra [nome del locatore]

Via/Piazza [indirizzo del locatore]

Oggetto: recesso dal contratto di locazione n. [inserire numero del contratto] per gravi motivi.

Egr. Sig./Gent. Sig.ra

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 6 della legge 431 del 1998, con la presente Le comunico, la mia volontà di recedere dal contratto di locazione stipulato in data [inserire data] e relativo all’alloggio di sua sito in [indirizzo dell’immobile, via, città, codice di avviamento postale]

per il seguente grave motivo insorto dopo la stipula del contratto: [indicare il motivo]

Pertanto l’immobile Le verrà riconsegnato libero da persone o cose una volta trascorsi sei mesi dalla ricezione della presente.

In attesa di Suo riscontro Le porgo i miei più cordiali saluti,

Data

Firma

Come e Quando Usare i Modelli di Disdetta del Contratto di Locazione

Nella prima parte di questo post abbiamo messo a tua disposizione quattro modelli:

  1. il modello per la disdetta “semplice”
  2. il modello per la disdetta prevista dal contratto
  3. il modello per la disdetta consensuale
  4. il modello della disdetta per gravi motivi

Ciascuno di questi modelli si usa in un caso diverso, ecco quando:

  1. il primo ed il secondo modello, vanno inviati dopo la prima scadenza contrattuale. Quindi se hai un contratto a canone libero, lo invierai dopo i primi 4 anni. Se sei in affitto con canone concordato, dopo i primi 3 anni. Il modello deve essere inviato con 6 mesi di anticipo, a meno che il contratto non contenga una clausola diversa;
  2. il modello per la disdetta consensuale ed il modello di disdetta per gravi motivi possono essere inviati in qualsiasi momento. Anche in questo caso vale la regola dei 6 mesi di preavviso

La disdetta consensuale può avere luogo per i motivi più svariati: classico il caso del padrone di casa il cui figlio o figlia si sposa, ed ha bisogno dell’appartamento. La disdetta per gravi motivi può avere luogo solo a condizioni specifiche. Non è possibile recedere da un contratto di locazione perché ad un certo punto si è cambiato idea, abbiamo visto un appartamento più bello, o perché vogliamo abitare più vicino alla fermata della metro.

Anche se non esiste una disciplina dettagliata della disdetta per gravi motivi, in linea di massima, questi sono:

  • un peggioramento imprevedibile, e notevole, della situazione economica
  • un trasferimento per lavoro
  • un cambiamento significativo nella composizione della famiglia

In ogni caso deve trattarsi di motivi che oggettivamente rendono molto oneroso continuare a vivere nel tuo appartamento. Se vuoi approfondire questo argomento, puoi dare un’occhiata alla  legge n. 431 del 1998.

Se poi stai cercando altri moduli, clicca su uno dei collegamenti qui sotto per scaricare i modelli di:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Leave a Response

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.