News

Il Bonus Fiscale 2020 | Tutti Gli Interventi Ammessi

bonus-fiscale-2020
106views

In questo articolo trovi una panoramica su tutti gli interventi ammessi al bonus fiscale 2020. Il 27 ottobre il Decreto-Legge 2019 n. 124, Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, mettendo fine alle voci e alle incertezze sui bonus fiscali disponibili per il 2020.

Il Bonus Fiscale 2020 in Pillole

Se hai poco tempo per leggere questo articolo, ti anticipiamo subito che gli interventi che potranno beneficiare del bonus fiscale anche nel 2020 sono sei:

  1. la ristrutturazione delle facciate di case private e condomini
  2. gli interventi di manutenzione straordinaria, risanamento, riparazione e restauro effettuati sugli immobili ad uso abitativo, sulle abitazioni rurali o rustiche, ed anche sulle loro pertinenze
  3. gli interventi di manutenzione straordinaria effettuati sulle parti comuni degli edifici residenziali
  4. l’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici, se effettuato dopo i lavori di ristrutturazione
  5. la messa in sicurezza degli edifici contro il rischio sismico
  6. gli interventi volti a migliorare il risparmio energetico

Gli interventi di riqualificazione urbana o volti alla cura del verde pubblico invece non sono ammessi al bonus fiscale per il 2020.

Il Bonus Fiscale 2020: A Cosa Devi Fare Attenzione

Comprendiamo il tuo entusiasmo: via ai lavori di ristrutturazione! Il bonus fiscale 2020 è l’occasione giusta per realizzare tutti gli interventi che avevi programmato. Ma che finora non avevi ancora avviato, perché costano. In linea di massima la finanziaria ha prorogato i bonus che già esistevano. Ma ha anche introdotto alcune novità che sono ancora in via di definizione. Parliamo soprattutto del bonus facciate.

Prima di convocare riunioni di condominio per rifare la facciata dello stabile, o prima di richiedere preventivi per restaurare la facciata della tua casa, conviene aspettare ancora qualche mese, perché il governo deve ancora definire tutta una serie di particolari molto importanti:

  • gli interventi ammessi al bonus facciate 2020: si tratta solo della coloritura della facciata del condominio o della casa? O sono ammessi interventi di tipo diverso? Per saperlo, aspettiamo la pubblicazione della Guida di Agenzia delle Entrate al bonus facciate 2020
  • qual è il tetto massimo di spesa detraibile per il rifacimento di una facciata? Non lo sappiamo ancora, quindi non resta che attendere le decisioni del governo
  • in quante annualità va suddiviso il bonus Irpef? Si tratta delle solite 10 annualità, oppure sarà suddiviso solo su 5 anni?
  • il bonus 2020 sarà fruibile solo per il prossimo anno, oppure verrà prorogato di anno in anno, come tanti altri bonus?

Tutte queste informazioni diventeranno disponibili nei prossimi mesi, quindi continua a seguire il Blog di Gromia.

Il Bonus Fiscale 2020: Tutte le Proroghe

Il Decreto-Legge 2019 n. 124 non ha introdotto solo tutte le novità che trovi nel nostro articolo sulla manovra finanziaria 2020.  Ha anche prorogato tutti i bonus fiscali disponibili. Le proroghe riguardano:

    1. il bonus ristrutturazione. Le agevolazioni fiscali possono essere richieste da chi vuole effettuare interventi di manutenzione straordinaria sulla prima o sulla seconda casa, ma anche su abitazioni rustiche o rurali. Rispetto agli anni precedenti, le regole su questo bonus fiscale non cambiano. Il bonus può essere richiesto se hai già sostenuto le spese per la ristrutturazione, e ti permette di detrarre dal reddito Irpef il  50% dei costi che hai sostenuto, fino ad un tesso massimo di 96.000 Euro. Trovi tutte le regole nel nostro articolo sul  bonus ristrutturazione 2020.
    2. il sismabonus. Anche per il 2020 questo bonus fiscale potrà essere richiesto da chi abita in una zona a rischio sismico, ed effettua interventi di messa in sicurezza dell’immobile. L’entità delle detrazioni varia in base alla classe di rischio in cui il tuo appartamento rientra al termine dei lavori. La detrazione minima è pari al 70% delle spese sostenute, mentre la detrazione massima può raggiungere l’85% del costo degli interventi
    3. il bonus mobili. Hai appena ristrutturato casa? Cosa aspetti ad acquistare anche mobili ed elettrodomestici nuovi? Fino al 31 dicembre 2020 potrai continuare a godere anche di questo bonus fiscale. Ti ricordiamo che il bonus mobili ti permette di dedurre dall’imponibile Irpef il 50% della spesa per arredi e grandi elettrodomestici, fino ad un massimo di 10.000 Euro. Di questo bonus abbiamo già parlato in precedenza, quindi se cerchi informazioni più precise leggi subito il nostro articolo sul bonus mobili per chi ristruttura casa oppure anche il nostro articolo su tutte le agevolazioni sull’acquisto della prima casa nel 2020.
    4. l’ecobonus. Il bonus fiscale 2020 ammette anche gli interventi effettuati per migliorare l’efficienza o il risparmio energetico del tuo appartamento. In questo caso le detrazioni possono raggiungere al massimo il 65%, per un tetto di spesa non superiore ai 100.000 Euro, ed inoltre sono ripartite su un periodo di 10 anni.

Il Bonus Fiscale 2020: Come Si Richiede?

Le modalità per richiedere i bonus fiscali disponibili per il 2020 sono piuttosto semplici. In questo articolo ti diamo informazioni generali, perché la disciplina di ciascuno dei bonus potrebbe essere integrata o cambiare nei prossimi mesi. Se stai pensando di ricolorare la facciata di casa, installare pannelli solari o altro la prima persona da sentire è il tuo commercialista, perché il Blog di Gromia non fornisce consulenza legale o tributaria.

In linea di massima, i bonus possono essere richiesti solo dal proprietario dell’immobile, ed è necessario documentare le spese in maniera precisa. Questo significa che l’acquisto di mobili o elettrodomestici, la commissione di lavori di restauro o altro va effettuata sempre da chi è intestatario dell’immobile. I beni o i servizi che acquisti vanno pagati sempre mediante bonifico parlante. Queste sono le regole principali da rispettare, ma in ogni caso ti conviene verificarle sempre con l’aiuto di un professionista abilitato.

Il Bonus Fiscale 2020: Le Guide di Agenzia delle Entrate

Chiedere informazioni al tuo commercialista è d’obbligo. Ma conoscere come funziona il bonus fiscale 2020 è un tuo diritto. Se vuoi avere più informazioni sulle agevolazioni fiscali cui puoi accedere, una soluzione è quella di consultare le guide disponibili sul sito di Agenzia delle Entrate.

Le guide ti forniscono informazioni chiare e semplici su come fare per richiedere il bonus fiscale, sul tetto massimo di spesa, e sugli interventi ammessi. La manovra finanziaria 2020 è stata appena approvata, e le guide che trovi sul sito non sono ancora state aggiornate. Però visita questo sito spesso, perché troverai tutte le informazioni che ti servono per sfruttare il bonus fiscale al massimo.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Leave a Response

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.