pixel per articolo 8954
Home | News | Storia da film a Livorno: compra casa all’asta per farvi vivere l’ex proprietario
News

Storia da film a Livorno: compra casa all’asta per farvi vivere l’ex proprietario

December 1, 2017|18478 views
fabio salvofabio salvo
immagine hero di "Storia da film a Livorno: compra casa all’asta per farvi vivere l’ex proprietario"

Tutta Livorno si interroga sull’identità di colui che ha deciso di aiutare un disabile che dall’oggi al domani si è ritrovato in estrema difficoltà. La storia è rapidamente uscita dai confini cittadini e sicuramente anche tu rimarrai colpito dalla vicenda.

Livorno: un disabile perde tutto, ma arriva un benefattore

La storia, di cui sicuramente avrai già sentito parlare, ha avuto inizio con il dramma di una persona affetta da disabilità che si è ritrovata dall’oggi al domani senza lavoro e a dover far fronte alle esigenze di tutti i giorni con una pensione sociale di circa 300 euro al mese.

Nel giro di poco tempo le rate del mutuo sono diventate un ostacolo insormontabile e si è ritrovato con la casa all’asta. A causa del forte stress accumulato è stato colpito da un ictus: è stato proprio a questo punto che un benefattore misterioso, venuto a conoscenza della difficile e drammatica situazione di questo suo concittadino, ha deciso di intervenire, volendo però rimanere totalmente anonimo.

Il benefattore misterioso, orgoglio di Livorno

Se ti stai domandando cosa ha deciso di fare colui che in città viene già definito come “Mister X“, la risposta è molto semplice: dopo essere venuto a conoscenza della triste storia del disabile che ha perso tutto dopo il licenziamento, ha preso il telefono e ha chiamato il sindaco della città toscana, decidendo di acquistare la casa all’asta. Subito dopo si è messo in contatto con la famiglia del disabile e ha garantito che quest’ultimo potrà restarvi a vivere per sempre, senza dover pagare neanche un euro di affitto e che se mai volesse ricomprarla, potrà farlo pagandogli il semplice prezzo d’acquisto pattuito in sede di asta.

livorno_alessandro_doriano
Alessandro D’Oriano insieme a suo fratello

Ovviamente l’uomo, che ha 46 anni e una invalidità pari ad oltre il 70%, ha accolto la notizia con stupore e commozione, quasi non riuscendo a capacitarsi che al mondo possano esservi persone in grado di compiere gesti di umanità simili in modo totalmente disinteressato.

Quella che arriva da Livorno sembra davvero una storia da film, quasi impossibile nei tempi attuali: tuttavia è accaduta davvero e questo non può che rendere chiunque, anche te, felice all’idea che al mondo vi siano ancora persone di buon cuore.

Stai pensando di vendere o affittare?
Affidati ai migliori professionisti sul mercato e valorizza la tua casa
Scopri di più

FacebookTwitterPinterestE-mail
Inquilini abbandonano la casa e si dimenticano il cane!Leggi l'articolo
Stendere i panni in casa è pericoloso per la salute? Scopri perchéLeggi l'articolo
Potrebbero anche interessarti
  • November 250 views

    Andamento aste immobiliari 2020: gli effetti del lockdown

    I dati parlano chiaro, il Covid ha influito in modo più che significativo sull’andamento delle aste immobiliari 2020. In particolare, il periodo del lockdown è stato decisivo. La chiusura dei tribunali sommata al calo del 40% circa dei procedimenti di esecuzione immobiliare, ha colpito duramente il settore delle aste immobiliari.  Scopriamo nel dettaglio come il […]
    Vanessa GuerrieroVanessa Guerriero
  • November 1151 views

    Bonus 110: pronto il portale Enea

        Secondo quanto stabilito dal Decreto Rilancio, proseguono le attività per favorire e facilitare l’accesso al Superbonus 110%. A testimoniare l’impegno delle istituzioni è l’apertura di una nuova sezione del portale Enea, fruibile dal 28 ottobre scorso. Al link detrazionifiscali.enea.it è quindi possibile inviare una copia dell’asseverazione (una certificazione realizzata secondo precisi requisiti di legge) […]
    Carlotta SferrazzoCarlotta Sferrazzo
  • November 458 views

    Seconda ondata: in crescita la vendita di attici

    La seconda ondata della pandemia COVID-19 sta confermando una tendenza nel campo degli acquisti immobiliari che era già stata riscontrata nel primo semestre del 2020: l’aumento della vendita degli attici. Ti spiegheremo nel dettaglio come il mercato immobiliare si stia muovendo in merito a questo tipologia specifica di immobili, chi siano gli acquirenti e quali […]
    Miriam PeraniMiriam Perani