pixel per articolo 148252
Home | News | Mini-Guida al Patentino per Agente Immobiliare
News

Mini-Guida al Patentino per Agente Immobiliare

28 agosto 2019|6629 views
Diana della SpinaDiana della Spina
immagine hero di "Mini-Guida al Patentino per Agente Immobiliare"

In questo articolo ti spieghiamo cosa è il patentino per agente immobiliare, a chi serve, ma soprattutto come fare per ottenerlo. Se stai pensando di lavorare nel mondo dell’intermediazione immobiliare, puoi trovare informazioni utili anche nel nostro articolo su come diventare agente immobiliare.

Perché il Patentino per Agente Immobiliare?

Immagina di lavorare per un’agenzia immobiliare. Il cliente entra, e ti dice che vuole mettere il suo appartamento in affitto. Ma rifiuta di firmare la lettera di incarico.  Tu inizi a cercare un inquilino, e già pensi alla provvigione che intascherai. Dopo qualche settimana e qualche decina di visite all’appartamento, finalmente hai trovato l’inquilino giusto! Ma quando chiami il proprietario, ti senti dire che l’appartamento è già stato affittato da un’altra agenzia. E tu hai perso il cliente, e la provvigione. E non puoi fare nulla, perché il cliente non ha firmato la lettera di incarico.

Chi ha appreso la professione di agente immobiliare andando semplicemente a lavorare in agenzia ha preso questa e altre batoste. Perché non conosceva la legislazione della mediazione immobiliare. Quindi ha fatto esperienza sul campo. Chi invece ha preso il patentino per agente immobiliare, o sta ancora frequentando il corso per agente immobiliare a questo punto si starà facendo delle grasse risate. Fare esperienza in questo modo, e vantarsene, è da stupidi. Meglio apprendere prima quali sono le regole della mediazione immobiliare.

Il patentino per agente immobiliare serve proprio a questo. L’agente immobiliare è un mediatore. Lo dice l’articolo 1754 del Codice Civile. Un mediatore è un professionista che lavora per concludere un affare tra due o anche tra più parti. Senza dipendere da nessuna di essere, senza essere loro collaboratrice né rappresentante.

Per svolgere bene il lavoro di mediatore è necessario frequentare un corso di formazione. Il patentino per agente immobiliare è la licenza che dimostra che hai frequentato questo corso, che conosci il tuo mestiere, e che quindi eviterai di fare errori stupidi. Quale non far firmare la lettera di incarico a un cliente, vendere un appartamento ipotecato o peggio.

A Cosa Serve il Patentino per Agente Immobiliare?

Vantarsi di aver fatto esperienza sul campo è inutile, se per fare esperienza si sono persi affari e laute provvigioni. Il patentino per agente immobiliare serve a farti partire con il piede giusto. Il patentino vale come un vero e proprio titolo, che puoi usare per iscriverti alla Camera di Commercio come perito, e che ti autorizza a svolgere la professione di agente immobiliare in tutta Italia.

Se sei più ambizioso, e vuoi lanciarti sul mercato degli investimenti immobiliari all’estero, puoi richiedere la tessera professionale europea (EPC). La tessera professionale europea è un patentino per agente immobiliare valido in tutti i paesi dell’Unione Europea. E’ stata introdotta nel 2016, e ti permette di lavorare come agente immobiliare sia per un periodo breve, di 18 mesi al massimo, sia per un periodo più lungo. In questo caso però devi stabilirti in un paese straniero.  Se scegli di prendere il patentino per agente immobiliare, richiedere la tessera professionale europea non è possibile, almeno per il momento.

Come si Prende il Patentino da Agente Immobiliare?

Per ottenere il patentino è necessario seguire un corso di formazione per agenti immobiliari. I corsi sono disponibili sia online che in aula, e hanno una durata che varia da un minimo di 80 a un massimo di 200 ore. Se stai cercando più informazioni su questo argomento, ti invitiamo a leggere il nostro articolo sul corso per agente immobiliare

Alla fine del corso dovrai sostenere un esame presso la Camera di Commercio nella tua regione di residenza. Superato l’esame, potrai richiedere il patentino, e ritirarlo in tempi piuttosto brevi.

Quali Sono i Requisiti per Prendere il Patentino per Agente Immobiliare?

Non tutti possono prendere il patentino per agente immobiliare, ma solo chi possiede determinati requisiti. Puoi richiedere il patentino se:

  • sei cittadino italiano, europeo o anche cittadino extra-europeo con un regolare permesso di soggiorno
  • hai conseguito almeno il diploma di scuola superiore
  • hai più di 18 anni
  • non hai commesso reati, godi dei diritti civili, e non sei mai stato coinvolto in un procedimento antimafia
  • non hai mai dichiarato fallimento

Quanto Costa Prendere il Patentino per Agente Immobiliare?

Prendere il patentino da agente immobiliare non costa nulla, o quasi. E’ necessario pagare solo 25 Euro di diritti di segreteria, e 16 Euro di imposta di bollo. Si tratta di costi indicativi, validi per il patentino da agente immobiliare a Roma. Nella tua regione i diritti di segreteria potrebbero avere un costo diverso. I corsi di formazione però sono a pagamento, e hanno un costo variabile. Si parte da un minimo di 400 Euro circa, e in alcuni casi si arriva anche oltre i 1000 Euro in città come Roma.

E’ Possibile Prendere il Patentino per Agente Immobiliare Senza Fare Corsi?

Se hai già almeno due anni di esperienza presso un’agenzia immobiliare, puoi provare a fare l’esame per il patentino anche senza frequentare corsi di formazione. Però devi conoscere bene tutte le materie dell’esame orale e dell’esame scritto.

L’esame scritto per il patentino è composto da una serie di quiz a risposta multipla. Come ti spieghiamo nel nostro articolo sui quiz per agente immobiliare, per superare l’esame scritto puoi esercitarti su qualsiasi sito internet. L’esame orale serve a capire se hai buone capacità di mediazione, e quindi durante il colloquio ti saranno fatte domande sul mercato immobiliare, sulle sue tendenze, e su altri argomenti pratici.

Dove Trovo Informazioni su Come Richiedere il Patentino per Agente Immobiliare?

Le informazioni su come richiedere il patentino per agente immobiliare sono fornite dalla Camera di Commercio della tua città. Le modalità della richiesta potrebbero variare da regione a regione. In genere però la richiesta va presentata per via telematica. E’ sempre obbligatorio iscriversi al registro delle imprese della Camera di Commercio. Diversamente rischi multe anche molto salate, perché eserciti la professione di agente immobiliare in modo abusivo.

In ogni caso, quando prepari tutta la documentazione per richiedere il patentino, dovrai allegare un documento che prova che hai stipulato l’assicurazione obbligatoria. L’assicurazione ti tutela in caso di negligenze e errori professionali, ma anche contestazioni da parte dei clienti. Il massimale può arrivare fino a 260.000 Euro, e copre le spese legali da affrontare eventualmente.

Quanto Dura il Patentino per Agente Immobiliare?

Il patentino per agente immobiliare è valido per un periodo di quattro anni. Alla fine di questo periodo, il patentino va rinnovato. Per il rinnovo è sufficiente presentare la richiesta alla Camera di Commercio della tua città, allegando il patentino scaduto.

Chi Non Deve Richiedere il Patentino per Agente Immobiliare?

Se vuoi scegliere la professione di agente immobiliare e praticarla a tempo pieno o anche part-time richiedere il patentino è d’obbligo. L’unico caso in cui è possibile concludere contratti di intermediazione immobiliare senza avere il patentino è quando svolgi l’attività di agente immobiliare in modo occasionale.

Non si tratta di fare l’agente immobiliare per hobby o anche per arrontondare. L’attività è svolta in modo occasionale se ogni tanto ti capita di aiutare un conoscente a concludere un contratto di locazione o di vendita, e di ricevere un compenso.

Con il Patentino di Agente Immobiliare Posso Aprire la Mia Agenzia?

Se hai il patentino di agente immobiliare puoi  decidere di aprire la tua agenzia, o anche un’agenzia in franchising. In ogni caso dovrai aprire una partita IVA, e poi comunicare l’inizio dell’attività alla Camera di Commercio competente. Se non te la senti di fare un investimento di questo tipo, per i primi tempi puoi lavorare presso un’agenzia già affermata, e metterti in proprio in secondo momento.

Il Patentino di Agente Immobiliare Offre Buone Opportunità di Lavoro?

La professione di agente immobiliare può essere molto stimolante e dinamica, ma non è facile. Però se hai buona volontà e non hai paura di lavorare duro, il settore immobiliare è un settore che non conosce mai una vera e propria crisi. Dopo il praticantato in agenzia, che è sempre necessario per farsi le ossa, potrai puntare a buone opportunità di lavoro e di guadagno.

Il Patentino per Agente Immobiliare E’ Importante per il Cliente?

Certamente. Il patentino per agente immobiliare è importantissimo non solo per le agenzie, ma anche per i clienti. Le agenzie immobiliari sono ti assumono, se non hai il patentino. Il patentino però è una garanzia anche per il cliente, perché un agente immobiliare qualificato, che conosce bene la legislazione del settore immobiliare, svolge il suo lavoro meglio di chi si improvvisa mediatore immobiliare dall’oggi al domani.

Quali Sono le Novità per il Patentino Immobiliare nel 2020?

Per il momento non è stata annunciata alcuna novità sul patentino immobiliare per il 2020. Quindi tutto continua a essere come prima. Se stai pensando di prendere il patentino nel 2020, affrettati, perché tanti corsi di formazione iniziano a settembre, quindi il periodo è ottimo per iniziare a guardarti intorno, prendere informazioni sui corsi, e capire quale fa al caso tuo.

Stai pensando di vendere o affittare?
Affidati ai migliori professionisti sul mercato e valorizza la tua casa
Scopri di più

E-mailWhatsAppFacebookLinkedinTwitterPinterest
L’ Agente Immobiliare: Chi è, Cosa Fa e Come DiventarloLeggi l'articolo
Quanto Guadagna un Agente Immobiliare?Leggi l'articolo
TrustPilot LogoEccellente 9,6 su 10
Stai pensando di vendere o affittare?
Affidati ai migliori professionisti sul mercato e valorizza la tua casa
Scopri di più
Potrebbero anche interessarti
  • 11 giugno197 views

    Sale l’età media di chi vuole vendere casa o acquistarla

    Vendere casa o acquistarla è una questione di età; non è una battuta ma ciò che traspare dai dati comunicati dall’Ufficio Studi Gruppo Tecnocasa in merito al mercato immobiliare italiano nel 2020. Ma qual è il nesso tra età e compravendite? Te lo spiegheremo nelle righe che seguono, dove parleremo di età degli acquirenti, dei […]
    Miriam PeraniMiriam Perani
  • 7 giugno4156 views

    Superbonus 110: è possibile vendere casa e conservare le agevolazioni?

    Se stai per vendere o acquistare una casa nella quale sono stati eseguiti dei lavori di ristrutturazione utilizzando il superbonus 110 per cento, uno dei dubbi che ti porrai sicuramente sarà: ma le agevolazioni si potranno conservare?  Con il testo che segue ti daremo una risposta, considerando sia il caso del venditore sia quello dell’acquirente. […]
    Miriam PeraniMiriam Perani
  • 10 maggio336 views

    Prezzi delle case in Lombardia in aumento, è il momento buono per vendere casa

    Nel primo trimestre 2021 i prezzi di vendita delle case a livello nazionale segnano un calo dell’1,5% rispetto al trimestre precedente. I prezzi delle case in Lombardia non sembrano però seguire questo trend e registrano invece un aumento in media del 3,6%. Di contro, si registra una lieve flessione dei canoni d’affitto dello 0,7%.  Affittare […]
    Vanessa GuerrieroVanessa Guerriero