Ristrutturare Casa

10 Idee per Ristrutturare Casa Fai da Te Spendendo Meno di 1.000€

21.1Kviews

Hai bisogno di idee per ristrutturare casa fai da te ma non sai da dove partire? Ecco dieci soluzioni per cambiare volto alla tua abitazione e spendere meno di 1.000 euro.

1. Crea mobili con il pallet – 10 idee per ristrutturare casa fai da te

Un modo per ristrutturare casa spendendo meno di 1.000 euro è quello di ricorrere ai pallet. Questo modo è davvero innovativo e sta spopolando nel nostro paese per via della semplicità e del minor costo dei mobili. Se hai la possibilità di utilizzare del pallet usato puoi creare divani o poltrone, ma anche tavolini in legno con una struttura davvero solida.

idee-per-ristrutturare-casa-pallet
In pallet sono un’ottima opzione per ristrutturare casa fai da te in modo economico

Il procedimento è anche molto semplice, visto che basta trattare il legno e dipingerlo in base ai propri gusti per poter aver un arredamento totalmente nuovo. Inoltre questo procedimento è molto utile per poter risparmiare e per abbracciare uno stile ecologico e in voga. L’impatto ambientale, grazie soprattutto al riciclo dei materiali, è davvero minimo.

Leggi anche: Come realizzare un design uniforme nel tuo nuovo appartamento con i mobili esistenti

2. Ristruttura il bagno fai da te grazie al mercato dell’usato

Se sei in cerca di idee per ristrutturare casa fai da te con meno di 1.000 euro e vuoi cambiare il tuo bagno, puoi sicuramente affidarti all’usato. Molte abitazioni scartano dopo pochi mesi i propri sanitari, per cambiare stile o per gusto personale. Con più sanitari, igienicamente trattati in precedenza, si possono mescolare più stili e creare un effetto vintage davvero unico.

ristrutturare-casa-idee-bagno1
Acquistare sanitari di seconda mano e disinfettarli consente di ristrutturare il bagno abbattendo i costi

Se si sceglie di adottare questo stile si può espandere l’idea anche alle piastrelle: mescolando più stili diversi si può arrivare a creare qualcosa si unico. Con l’occasione si possono anche cambiare le posizioni dei sanitari, per dare nuova vita al bagno. Lo stile antico viene molto utilizzato e dunque riutilizzare un mobilio che magari era all’interno di un’altra casa, come quella dei genitori, potrebbe dare un tocco utile.

Per i più attenti allo stile, anche l’utilizzo di oggetti vintage e di complementi d’arredo di altri tempi può essere una buona trovata che rientra nelle idee per ristrutturare casa con meno di 1.000 euro.

Leggi anche: 8 utilizzi dell’arredo del tuo vecchio bagno ai quali non avevi pensato

3. Crea una camera da letto nel soppalco – Idee per ristrutturare una casa piccola

Hai bisogno di un letto e di una stanza in più ma la casa è piccola o è sviluppata in altezza rispetto ad altre? Se hai una soffitta puoi trovare una soluzione davvero unica per per ristrutturare casa. Infatti un soppalco o la presenza di uno spazio simile può aiutarti a creare una stanza in più. Basta una scala prefabbricata in kit, sia a chiocciola che classica, per poter avere un accesso diretto alla soffitta.

idee-ristrutturare-casa-soppalco
Hai mai pensato di ricavare una stanza dalla tua vecchia soffitta o dal soppalco?

Riprendendo l’idea dei mobili in pallet, puoi ristrutturare la soffitta fai da te con qualche lavoro di verniciatura e creando dei mobili low cost. Soprattutto se cercate di fare una stanza per i più piccoli, il soppalco potrebbe essere l’ideale. Un luogo in più senza dover ridisegnare muri o strutture di casa, utilizzando idee semplici ma molto efficaci. In caso di difetti che non compromettono la struttura basta utilizzare qualche carta da parati che si addice a tutto lo stile.

4. Ottimizza lo spazio con il cartongesso

Due bambini, un maschietto ed una femminuccia. Ma una stanza sola. Se non hai tanto spazio e vuoi ristrutturare casa questo potrebbe essere un vero problema. Il bisogno di avere due stanze c’è, dunque bisogna inventarsi qualcosa.

idee-ristrutturare-casa-cartongesso
Il cartongesso da nuova vita alla tua abitazione

Tra le tante idee per ristrutturare casa fai da te spendendo meno di 1000 euro troviamo anche quella di utilizzare delle pareti di cartongesso per dividere una stanza. Infatti una cameretta può essere suddivisa direttamente da una parete di cartongesso, in modo tale da dare uno spazio intimo ad entrambi.

Il risparmio sarà notevole e la soluzione è davvero veloce. Per completare al meglio l’opera basta aggiungere una porticina a scomparsa che divide completamente la stanza senza però intervenire con telai e controtelai. Questa alternativa potrebbe essere utile per chiunque voglia avere una soluzione alternativa e molto facile da attuare, senza dover intervenire in modo diretto su tutta la struttura della casa.

5. Personalizza le pareti con la carta da parati

Ristrutturare i muri e le pareti potrebbe essere una soluzione dispendiosa per chiunque: infatti si rischia di dover intervenire in modo diretto su tutta la struttura. Per poter evitare ciò basta semplicemente correggere i difetti della parete ed intervenire direttamente. Se ad esempio hai una perdita basta intervenire e ristrutturare il difetto del muro dopo l’intervento.

decorazione a righe zig-zag per pareti
La carta da pareti cambia completamente il look della casa e costa poco

C’è chi dopo una ristrutturazione della parete si accontenta della pittura, ma la carta da parati potrebbe essere una soluzione fai da te ottimale. Infatti si possono scegliere tantissime decorazioni in base al proprio gusto. Infatti la pittura potrebbe creare dei problemi se decidi di cambiare stile. La carta da parati, invece, è molto utile per poter avere una soluzione diretta e molto pratica: in ogni occasione si può scegliere uno stile diverso e decorare il tutto in base al proprio stile o all’uso della stanza. La decorazione, infatti, cambierà anche in base a chi utilizzerà la stanza.

Leggi anche: I migliori siti per personalizzare le tue pareti in modo artistico

6. Ricicla i mobili e trasformali in nuovi accessori

Cerchi delle idee per ristrutturare casa e i mobili? Ci sono tante soluzioni alternative, come ad esempio il riciclo dei mobili vecchi. In che modo? Sicuramente una vecchia libreria può inventare un tavolino per il salotto, oppure una struttura per un lettino da neonati. Saper lavorare il legno e ristrutturarlo può essere molto utile per capire come riutilizzare i mobili che avevo deciso di buttare via. In questo modo sarà possibile utilizzare un vecchio complemento d’arredo e ridargli nuova vita.

idee-ristrutturare-casa-mobili-shabby
I vecchi mobili possono essere facilmente riadattati

Con i vecchi mobili si possono creare davvero tantissime cose nuove fai da te, soprattutto se la struttura è lineare è semplice. Anche un vecchio armadio di legno può sicuramente diventare una libreria o una scrivania. Anche in questo caso la carta da parati può essere un rivestimento molto semplice e veloce per rimodernare una cameretta. Proprio una vecchia camera da bambino può permettere di avere diversi mobili, basta saper giocare con la ristrutturazione e il legno.

Leggi anche: Mobile “shabby chic” spendendo meno di una pizza, ecco come realizzarlo

7. Ristruttura gli infissi per migliorare l’efficienza

Anche la ristrutturazione degli infissi potrebbe essere una buona idea per migliorare l’efficienza della casa. Il cambio dei serramenti potrebbe essere costoso e comporterebbe una spesa maggiore rispetto a quella prevista. In ogni modo, dunque, bisogna cercare di ristrutturare i propri infissi andando a lavorare soprattutto sui segni di usura.

idee-ristrutturare-casa-infissi
Spesso gli infissi sono un investimento, non un costo

In questo modo eviterai di spendere troppi soldi e allo stesso modo potrai ridare vita alle tue finestre, magari utilizzando uno stile di decorazione diversa e migliorando l’efficienza. Si possono anche usare dei serramenti e degli infissi vecchi, utilizzando la stessa tecnica. Prima un miglioramento agendo sull’usura e sui punti rovinati della finestra, poi un’azione sulla decorazione esterna. In questo modo si spenderanno meno di 1.000 euro e la ristrutturazione avverrà in tempi relativamente brevi: non servirà creare dei serramenti su misura e le vecchie porte e le vecchie finestre avranno una nuova vita.

8. Sfrutta gli spazi piccoli con i mobili sospesi

Vuoi delle idee per ristrutturare casa piccola con meno di 1.000 euro? Sfruttare una stanza con poco spazio può essere l’ideale per ottimizzare al meglio tutto lo spazio a disposizione. Infatti all’interno di un’area ristretta puoi inventarti davvero ottime soluzioni.

idee-ristrutturare-casa-mobili
Che ne dici dei mobili sospesi?

Prendiamo ad esempio uno sgabuzzino o una stanza piccola e inutilizzata. Se non sfruttata nella giusta maniera, si rischia davvero di sprecare uno spazio e avere dei problemi anche nelle altre stanze. Per poter creare delle stanze in un luogo piccolo basta affidarsi ai complementi di arredo sospesi. Un letto richiudibile a parete, oppure un lampadario sospeso che occupa meno spazio: le soluzioni sono davvero tantissime ed è possibile inventarsi davvero di tutto per cercare di migliorare la propria casa o la propria stanza.

Saper gestire lo spazio con mobili simili potrebbe essere molto conveniente da tantissimi punti di vista. Inoltre, se si cercheranno dei complementi inutilizzati in un’altra stanza l’effetto potrebbe essere davvero incredibile, ma soprattutto economico.

9. Crea un open space fai da te tra cucina e sala da pranzo

Problemi di spazio in casa? Un open space tra cucina e sala da pranzo potrebbe essere un’alternativa. Se possiedi una cucina confinante direttamente con la sala adibita per il pranzo puoi benissimo scegliere di togliere la parete. In questo modo hai più spazio per poter creare un open space dove inserire di tutto. Puoi anche scegliere di non buttare totalmente giù la parete, ma scegliere di lasciare solo la parte sotto.

ristrutturare-casa-idee-open-space
I modernissimi open space creano calore e aumentano gli spazi

In questo modo puoi creare anche un appoggio per un eventuale divano in pallet da appoggiare alla parete. Per ottimizzare al meglio lo spazio puoi anche creare, sempre tramite il legno, un piano di appoggio. Al posto del solito marmo, si può utilizzare un piano grazie ad un pezzo di legno resistente e ben trattato. Se scegli di arredare la casa con dei mobili di legno e in stile vintage puoi sicuramente scegliere di piazzare un bel piano di appoggio in legno e creare un rivestimento davvero unico.

10. Ristruttura i mobili con il decoupage fai da te

Se vuoi ristrutturare casa e i tuoi mobili e non vuoi spendere tantissimo, puoi sicuramente ristrutturare vecchi complementi di arredo acquistati da un antiquario. Ma in che modo? Molti sono lavorati ed è difficile intervenire, ma con un po’ di fantasia è possibile ristrutturare la propria casa in maniera semplice e veloce. Esiste infatti una tecnica che permette di intervenire sullo stile senza intaccare la forma: stiamo parlando del decoupage e di un modo per poter dare una nuova vita ai propri mobili.

idee-ristrutturare-casa-decoupage
Il decoupage ridà vita ai vecchi mobili

Il decoupage è una tecnica che prevede di incollare immagini prese da tovaglioli di carta con la colla vinilica. La colla fa presa sulla carta e trasferisce l’immagine sull’oggetto senza farne vedere i contorni cartacei. In questo modo il mobile sembra avere questi disegni dipinti: il più amato è il decoupage con forme floreali o vegetali. I mobili antichi o un po’ malmessi possono essere recuperati con questa tecnica che dà loro nuova vita, e inoltre crea dei pezzi unici e irripetibili. Il decoupage è una delle tecniche decorative a costo minore ma di maggior effetto per la casa.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,50 out of 5)
Loading...

 

4 Comments

Leave a Response

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.