pixel per articolo 4448
Home | Uncategorized | Le dodici fatiche di Armando – I MEZZI DI TRASPORTO
Uncategorized

Le dodici fatiche di Armando – I MEZZI DI TRASPORTO

April 10, 2015|562 views
Shadi CioffiShadi Cioffi
immagine hero di "Le dodici fatiche di Armando – I MEZZI DI TRASPORTO"

Le dodici fatiche di Armando – I mezzi di trasporto

Rumore di passi.

Armando cammina svelto lungo il marciapiede che porta alla Prenestina, crocevia di tram, autobus e vite sparse. Sono le 15.00 e i negozi che sono andati in pausa pranzo iniziano, pigri, a riaprire. I commercianti più temerari, che invece sfidano l’orario continuato, sono nel pieno della loro attività.

Via Prenestina-Officine Atac

Sono le 15 e c’è ancora odore di pranzo, quell’odore che cancella la mattina e ti avvisa che la giornata è a metà, ma ha fretta di concludersi. A Roma le giornate hanno sempre fretta.

Rumore di passi e sferragliamento di tram.

Alla fermata c’è un melting pot da fare invidia al sogno americano. Gente di tutte le etnie, vestita nei modi più disparati, aspetta lo stesso mezzo di trasporto. A volte Armando pensa a quanto sia buffa la vita. Il fatto che un indiano, proprietario di un negozio di spezie, abbia in comune con una maestra elementare, che insegna sulla Tiburtina matematica, solamente il numero di tram da prendere ogni mattina lo fa sorridere.

Rumore di passi, sferragliamento di tram e di voci.

Il tram è arrivato. Le porte si aprono a fatica. Forse andrebbero aggiustate. L’abitacolo è già pieno. Le persone cercando di prendere la forma del contenitore, come liquidi. Si forma un enorme puzzle umano in cui la pazienza spesso è la prima a scendere.

foto d'epoca con tram affollato

Rumore di passi, sferragliamento di tram, voci e avviso di fermata.

Il microfono interno al tram avvisa ogni minuto circa l’approdo a una nuova e maledetta fermata. Armando prepara mentalmente un countdown. Continuano a salire persone e l’aria si fa rarefatta come in Interstellar. Un anziano reclama un furto. Chiaramente un falso. Ma gli serve per farsi spazio e guadagnare gerarchie all’interno del mezzo.

Rumore di passi, sferragliamento di tram, voci, avviso di fermata, palpazioni sospette.

Armando sente una mano accarezzagli il gomito, poi il braccio. Impaurito molla la presa che lo ancora al palo, unica salvezza. Dopo aver evitato di cadere (anche se per cadere di solito ci vuole una cosa che nei tram proprio manca; lo spazio), si volta di scatto e vede una ragazza intenta ad aprire il finestrino. Armando capisce che non si trattava di un tentativo di stupro e aiuta la ragazza. Il finestrino è bloccato però. Tipo dal 1982.

rete tramviaria di Roma

Rumore di passi, sferragliamento di tram, voci, avviso di fermata, palpazioni sospette, sudore.

Una goccia scende lenta dalla testa, alla tempia, alla guancia, al mento e cade sulla punta delle scarpe. Fa troppo caldo e le mani non possono fermare la corsa del rivolo di sudore sul viso. Le condizioni continuano a peggiorare. Una signora davanti accusa un malore. Per fortuna manca una sola fermata.

Arrivo.

Armando torna a respirare. Il viaggio è durato venti minuti. Venti minuti vestiti da giornata intera però. Il ragazzo è provato. Ovviamente con lui sono scesi praticamente tutti e ora il tram prosegue la sua romantica corsa vuoto e estremamente comodo.

tram 19

La vita sui mezzi è una beffa.

Ma questo Armando ormai l’ha imparato.

Vivere in affitto a Roma è ancora una volta un banco di prova.

Stai pensando di vendere o affittare?
Affidati ai migliori professionisti sul mercato e valorizza la tua casa
Scopri di più

FacebookTwitterPinterestE-mail
Le Tasse per l’Acquisto della Seconda Casa | Guida 2020Leggi l'articolo
Le dodici fatiche di Armando – PRANZOLeggi l'articolo
Potrebbero anche interessarti
  • November 283 views

    Nelle grandi città aumenta l’offerta di mono e bilocali

    Come abbiamo avuto modo di raccontarti più volte sul questo blog, lo scenario del mercato immobiliare italiano sta subendo diversi cambiamenti in seguito alla pandemia da Covid-19, conseguenti soprattutto alle nuove abitudini e stili di vita e alle differenze di reddito che la pandemia sta portando con sé. C’è però un dato all’apparenza in contrasto […]
    Miriam PeraniMiriam Perani
  • October 15104 views

    Perché è importante una valutazione della propria casa

    Nell’articolo che segue scopriremo perché è importante una valutazione della propria casa; ti illustreremo perché far effettuare una valutazione, quali sono gli aspetti che la influenzano maggiormente e spiegheremo anche ogni quanto far valutare un immobile. Iniziamo però dallo scoprire perché sia importante una valutazione. Valutazione degli immobili: le fondamenta del valore di casa Iniziamo […]
    Miriam PeraniMiriam Perani
  • October 685 views

    Bonus prima casa, prorogati i termini per le agevolazioni

        Se hai acquistato un immobile come prima casa o intendi farlo, abbiamo una buona notizia per te: sono infatti stati prorogati i termini per il bonus prima casa. Scopriamo cosa è cambiato e tutte le regole per poter continuare ad usufruire di questo importante bonus fiscale. Bonus prima casa e stop agli adempimenti […]
    Miriam PeraniMiriam Perani