pixel per articolo 95731
Home | Vendere casa | Segnalazione Certificata di Agibilità: Il Modello
Vendere casa

Segnalazione Certificata di Agibilità: Il Modello

22 maggio 2019|2482 views
Diana della SpinaDiana della Spina
immagine hero di "Segnalazione Certificata di Agibilità: Il Modello"

In questo articolo trovi un modello di Segnalazione Certificata di Agibilità, che puoi consultare per capire quali sono i dati da inserire nel modello, e come il modello va compilato. A differenza degli altri fac-simile che trovi sul sito di Gromia questo modello di segnalazione certificata di agibilità non va scaricato, compilato e stampato. Si tratta solo di un esempio, che mettiamo a tua disposizione per aiutarti a capire quali documenti preparare per la compilazione del modulo, e come compilarlo.

Il modulo ufficiale per la Segnalazione Certificata di Agibilità può essere scaricato in formato PDF dal sito del tuo Comune di residenza. Il 4 maggio 2017 il Governo ha concluso accordi con le Regioni, per adottare dei moduli standardizzati per presentare le segnalazioni nel settore edilizio e delle attività commerciali.

modello-fac-simile-Segnalazione-Certificata-di-Agibilità

Tra i moduli standardizzati vi è anche il modulo per la Segnalazione Certificata di Agibilità. I modelli che trovi sui siti dei Comuni in genere ti permettono di inserire tutti i dati nel file PDF, ma anche di salvare il file per continuare la compilazione del modello in secondo momento.

Secondo il Decreto Legislativo n. 222/2016, la Segnalazione Certificata di Agibilità deve essere trasmessa al tuo Comune entro 15 giorni dall’ultimazione dei lavori, per dimostrare che l’edificio e tutti gli impianti del tuo appartamento rispettano le condizioni di agibilità, risparmio energetico, salubrità e igiene. La Segnalazione Certificata di Agibilità va trasmessa mediante lo Sportello Telematico SUAPE ed è indispensabile per vendere casa.

Se cercavi il modello per la Segnalazione Certificata di Agibilità in formato word, devi sapere che questi modelli non sono validi, a meno che non siano conformi al modello ufficiale introdotto nel 2017. Quindi se hai trovato modelli non standardizzati, ma anche i vecchi moduli per richiedere il certificato di agibilità o di abitabilità, questa modulistica non può più essere utilizzata, perché è stata sostituita dalla nuova modulistica già un paio di anni fa.


Il Modello di Segnalazione Certificata di Agibilità

Al Comune di________

 

SUAP  Indirizzo_____________________
 SUE PEC / Posta elettronica____________

 

Pratica edilizia ____________________ Del |__|__|__|__|__|__|__|__|
Protocollo _______________________
□ SEGNALAZIONE CERTIFICATA PER L’AGIBILITÀ
□ SCIA UNICA (segnalazione certificata per l’agibilità e altre segnalazioni/comunicazioni)
da compilare a cura del SUE/SUAP


SEGNALAZIONE CERTIFICATA PER L’AGIBILITÀ

(art. 24, d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, art. 19 legge 7 agosto 1990, n.241)


DATI DEL TITOLARE (in caso di più titolari, la sezione è ripetibile nell’allegato “SOGGETTI COINVOLTI”)


Cognome e Nome ________________________________________________________________

codice fiscale |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

nato a _______________________ prov. |__|__| stato _____________________________

nato il |__|__|__|__|__|__|__|__|

residente in _______________________ prov. |__|__| stato _____________________________

indirizzo ___________________________________ n. _________ C.A.P. |__|__|__|__|__|

PEC / posta elettronica ________________________________________________
Telefono fisso /cellulare ________________________________________________


DATI DELLA DITTA O SOCIETA’ (eventuale)


in qualità di_________________________________________________________
della ditta /società ____________________________________________________
codice fiscale / p. IVA |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|
Iscritta alla C.C.I.A.A. di _______________________ prov. |__|__| n. |__|__|__|__|__|__|__|
con sede in _______________________ prov. |__|__| indirizzo ________________________
PEC /posta elettronica ________________________________ C.A.P. |__|__|__|__|__|
Telefono fisso / cellulare ___________________________________


DATI DELPROCURATORE/DELEGATO (compilare in caso di conferimento di procura)


Cognome _____________________________ Nome____________________________________
codice fiscale |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|
Nato/a a ____________________________ prov. |__|__| Stato______________________________
il |__|__|/|__|__|/|__|__|__|__|residente in ____________________________ prov. |__|__| Stato __________________indirizzo _____________________ n. _________ C.A.P. |__|__|__|__|__|
PEC / posta elettronica___________

Telefono fisso /  cellulare_______________________________________________


DICHIARAZIONI

 

SEZIONE A

Il/la sottoscritto/a, consapevole delle sanzioni penali previste dalla legge per le false dichiarazioni e attestazioni (art. 76 del d.P.R. n. 445/2000 e Codice Penale), sotto la propria responsabilità

RELATIVAMENTE A

DATI IDENTIFICATIVI DELL’IMMOBILE(*)

UBICAZIONE DELL’IMMOBILE
COMUNE DI _________               C.A.P. |__|__|__|__|__| INDIRIZZO _________________N.°_______
SCALA______ PIANO__________INTERNO______

IDENTIFICATIVI CATASTALI
AGENZIA DEL TERRITORIO – UFFICIO PROVINCIALE DI CENSITO AL CATASTO:
 FABBRICATI  TERRENI

FOGLIO______ MAPPALE/LI_____ SUB(1)____SEZ.____URB.(2)

1 Da indicare solo in caso di SCIA per l’agibilità parziale
2 Da indicare ove presente

DESTINAZIONE D’USO______________________________________________________
(Ad es. residenziale, industriale, commerciale, ecc.)

DICHIARA

che il titolo e/o la comunicazione che ha legittimato l’intervento è il seguente (*): _______________________prot./n._____________________ del ____/____/_______i

DICHIARA(*)

□ che la comunicazione di fine lavori è stata già presentata prot./n.____________________ del ____/____/_______
□ che la presente segnalazione vale come comunicazione di fine lavori e a tal fine attesta che gli stessi sono stati
ultimati in data ___/____/________
□ completamente
□ in forma parziale come da planimetria allegata

Il titolare, consapevole inoltre che l’utilizzo delle costruzioni può essere iniziato dalla data di presentazione
allo sportello unico della segnalazione corredata della documentazione e delle attestazioni di cui all’art 24
comma 5 del d.P.R. 380/2001

PRESENTA

SCIA per:
□ l’agibilità relativa all’immobile oggetto dell’intervento edilizio
□ l’agibilità parziale relativa a singoli edifici o a singole porzioni della costruzione (art. 24, comma 4, lett. a) del d.P.R.n. 380/2001)
□ l’agibilità parziale relativa a singole unità immobiliari (art. 24, comma 4, lett. b) del d.P.R. n. 380/2001)

SCIA Unica per:
□ l’agibilità relativa all’immobile oggetto dell’intervento edilizio
□ l’agibilità parziale relativa a singoli edifici o a singole porzioni della costruzione (art. 24, comma 4, lett. a) del d.P.R. n. 380/2001)
□ l’agibilità parziale relativa a singole unità immobiliari (art. 24, comma 4, lett. b) del d.P.R. n. 380/2001)

in allegato alla SCIA presenta le altre segnalazioni, comunicazioni, attestazioni, asseverazioni e notifiche necessarie
(indicate nel quadro riepilogativo allegato)

ED ALLEGA

□ SEZIONE B “Attestazione del direttore dei lavori o del professionista abilitato”, sottoscritta dal direttore dei
lavori o tecnico abilitato
□ le comunicazioni o segnalazioni di cui alla SEZIONE C “Soggetti Coinvolti” e alla SEZIONE D “Quadro
Riepilogativo della documentazione allegata” debitamente firmate sia dal titolare che dal direttore dei lavori o
tecnico abilitato

Attenzione: qualora dai controlli successivi il contenuto delle dichiarazioni risulti non corrispondente al vero, oltre alle sanzioni penali, è prevista la decadenza dai benefici ottenuti sulla base delle dichiarazioni stesse (art. 75 del d.P.R. 445/2000).

Data e luogo ______

Il/I Dichiarante/i_____

INFORMATIVA SULLA PRIVACY (ART. 13 del d.lgs. n. 196/2003)

Il d.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) tutela le persone e gli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Pertanto, come previsto dall’art. 13 del Codice, si forniscono le seguenti informazioni:

Finalità del trattamento. I dati personali saranno utilizzati dagli uffici nell’ambito del procedimento per il quale la dichiarazione viene resa.
Modalità del trattamento. I dati saranno trattati dagli incaricati sia con strumenti cartacei sia con strumenti informatici a disposizione degli uffici.
Ambito di comunicazione. I dati potranno essere comunicati a terzi nei casi previsti della Legge 7 agosto 1990, n. 241 (“Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi”) ove applicabile, e in caso di controlli sulla veridicità delle dichiarazioni (art. 71 del d.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 (“Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”).
Diritti. L’interessato può in ogni momento esercitare i diritti di accesso, di rettifica, di aggiornamento e di integrazione dei dati come previsto dall’art. 7 del d.lgs. n. 196/2003. Per esercitare tali diritti tutte le richieste devono essere rivolte al SUAP/SUE.

Titolare del trattamento: SUAP/SUE di _____________________

Stai pensando di vendere?
Scopri quanto vale realmente la tua casa con una valutazione online gratuita in pochi click
Valuta ora

E-mailWhatsAppFacebookLinkedinTwitterPinterest
Quali sono le spese notarili per chi vende casaLeggi l'articolo
Le 7 Domande Più Comuni sulla Segnalazione Certificata di AgibilitàLeggi l'articolo
TrustPilot LogoEccellente 9,6 su 10
Stai pensando di vendere?
Scopri quanto vale realmente la tua casa con una valutazione online gratuita in pochi click
Valuta ora
Potrebbero anche interessarti
  • 25 gennaio35 views

    Come diventare agente immobiliare

    Ti parliamo spesso di immobili, normative, regole e trucchi del nostro settore. Oggi però vogliamo portarti ancora di più dentro alla nostra professione, spiegandoti come diventare agente immobiliare. Tratteremo di questa professione, del percorso formativo da seguire, delle caratteristiche personali e dei requisiti che dovrai avere per diventare un agente immobiliare.  Risponderemo anche al dubbio […]
    Miriam PeraniMiriam Perani
  • 17 gennaio78 views

    Vendere casa con abuso edilizio, scopri se è possibile con la nostra guida

    Vuoi vendere casa ma hai scoperto la presenza di un abuso edilizio e non sai cosa fare? Vendere casa con abuso edilizio è possibile, scopri come nella nostra guida! 1. Cos’e un abuso edilizio 2. Come capire se c’è un abuso edilizio quando stai per vendere casa? 3. Si può vendere un immobile con abuso […]
    Vanessa GuerrieroVanessa Guerriero
  • 11 gennaio64 views

    Property finder: chi è e quali sono le differenze con l’agente immobiliare?

    In questa guida ti parleremo della figura professionale del property finder. Scopriremo: chi è, di che cosa si occupa questo tipo di consulente immobiliare e parleremo delle differenze rispetto ad un agente immobiliare. Ti spiegheremo infine come diventare property finder. Iniziamo però dal capire meglio di in che cosa consista questa professione. Chi è un […]
    Miriam PeraniMiriam Perani