comprare casa

Comprare Casa a Torino: La Guida Definitiva

comprare-casa-a-torino-copertina
160views

Comprare casa a Torino non è facile per chi non conosce la città, ma deve trasferirsi nel capoluogo Piemontese per lavoro, o anche desidera acquistare casa come investimento. Ma niente paura, perché con la nostra guida definitiva su come comprare casa a Torino sarai ben presto in grado di scegliere la tipologia di appartamento ed il quartiere più adatti alle tue esigenze.

Acquistare Casa a Torino: I Vantaggi

Torino è una delle città ideali per chi vuole comprare casa, e per vari motivi:

  • Torino è una città industriale ed universitaria, quindi la richiesta di appartamenti da vendere o da affittare è più alta che in altre città italiane. Ciò rende Torino una zona molto attraente per chi vuole acquistare una casa da affittare per periodi brevi.
  • Torino attrae un numero sempre maggiore di turisti, quindi chi sta cercando di acquistare una casa a Torino per trasformarla in una struttura ricettiva secondo noi fa la scelta giusta.
  • I prezzi degli immobili a Torino sono leggermente più bassi che in altre città italiane. Neanche noi riusciamo a spiegarci come questo sia possibile, ma fatta eccezione per alcuen zone di pregio, quali ad esempio la zona della Precollina, comprare casa a Torino è molto conveniente.

Torino ha un sistema di trasporti pubblici molto efficiente. La rete tramviaria e metropolitana ti permettono di raggiungere ogni punto della città a qualsiasi ora del giorno e della sera.

comprare-casa-a-torino-1

A differenza di altre grandi città italiane, quali ad esempio Roma, a Torino è possibile lasciare l’auto in rimessa, e muoversi in tram, autobus o – per i più sportivi – in bike sharing.


Se stai pensando di trasferirti a Milano, leggi invece Vivere a Milano: istruzioni per l’uso, consigli e suggerimenti


Comprare casa a Torino non ha solo vantaggi, ma anche alcune limitazioni:

  • i prezzi degli immobili a Torino sono maggiori dei prezzi degli immobili nella provincia Torinese. Quindi chi ha un budget limitato, ma ha bisogno di comprare una casa a Torino potrebbe trovare interessante dare un’occhiata al mercato immobiliare di Comuni quali Pinerolo, Rivoli, Collegno, Grugliasco o altri
  • se vuoi comprare casa a Torino, devi scegliere il periodo giusto, poiché gli appartamenti torinesi stanno iniziando ad attrarre molti compratori stranieri. Questo significa che molto presto i prezzi degli immobili potrebbero subire un’impennata
  • alcuni quartieri di Torino hanno subito un degrado piuttosto veloce, quindi prima di comprare casa a Torino è necessario comprendere bene quali sono le zone migliori della città.

Il rischio maggiore per chi vuole acquistare casa a Torino è quello di scegliere uno dei quartieri a maggior rischio di degrado. Ma questo rischio è facile da evitare. Anche per chi non conosce bene la città, la regola da seguire è quella di preferire il centro della città. Per chi non può permettersi di comprare casa al centro di Torino, il consiglio è di scegliere uno dei quartieri che ti presentiamo subito.

Dove Comprare Casa a Torino

Comprare casa a Torino può rivelarsi la scelta giusta, sia per chi sta cercando una prima casa, che per chi vuole acquistare un immobile per investimento, o anche un locale commerciale. Però secondo noi prima di fare questo passo bisogna guardare con attenzione ai vari quartieri cittadini, e scegliere quello migliore per le proprie esigenze.

Torino è stata e continua ad essere una città operaia ed universitaria. Quindi in linea di massima è possibile distinguere almeno quattro aree in città:

  • una zona di altissimo pregio, ideale per chi sta cercando appartamenti di lusso, o anche locali commerciali rivolti ad una clientela piuttosto facoltosa
  • una zona residenziale di alto livello, composta da appartamenti di metratura ragionevole, e dai prezzi al metro quadro abbastanza alti
  • normali zone residenziali, abitate da lavoratori, ideali per l’acquisto di una prima casa, o anche di un appartamento da affittare a studenti, o a turisti
  • zone che hanno subito o stanno subendo un degrado abbastanza veloce, che quindi sono meno vivibili ed anche meno sicure di altre parti della città

Ma andiamo con ordine e vediamo quali sono i quartieri più indicati per chi sta cercando di comprare casa a Torino:

  • qualsiasi zona nel centro di Torino, per intenderci il quartiere Cit Turin è da preferire per chi sta cercando appartamenti di alto pregio, se non addirittura di lusso. Questa zona è consigliata anche a chi vuole acquistare locali commerciali. Con immobili valutati a circa 3.5000 Euro a metro quadro, i prezzi sono ovviamente molto superiori alla media del mercato degli immobili torinese, ma il centro cittadino è una delle poche zone dove i prezzi degli immobili continuano a rivalutarsi
  • il quartiere Precollina e la Gran Madre sono altre due zone per chi è alla ricerca di appartamenti di alto o altissimo pregio
  • il quartiere Crocetta, situato tra le stazioni ferroviarie di Porta Susa e Porta Nuova è perfetto per chi sta cercando di comprare una prima casa, o anche una seconda casa da affittare. Crocetta è un quartiere molto ben collegato, tranquillo e sicuro a qualsiasi ora del giorno o della notte
  • Borgo San Paolo è perfetto per chi vuole comprare una casa da affittare a studenti o lavoratori, data la sua vicinanza al Politecnico
  • San Donato si è trasformato in pochi anni da quartiere operaio a zona residenziale, e molto probabilmente continuerà a riqualificarsi anche per i prossimi anni
  • Santa Rita e Vanchiglia sono in assoluto i quartieri più gradevoli e vivibili di Torino, molto consigliati a chi vuole comprare una prima casa. I prezzi (circa 1.800 Euro al metro quadro) sono più contenuti che in altre zone, ed entrambe i quartieri sono tra le zone migliori della città
  • il Quadrilatero Romano è il vero cuore storico di Torino. Con prezzi che oscillano intorno ai 3.000 Euro al metro quadro, secondo noi il Quadrilatero è perfetto per chi sta cercando opportunità di investimento. Con i suoi locali e la movida notturna, il Quadrilatero è molto amato dai giovani, ma anche dagli studenti e dai turisti
  • il quartiere San Salvario e la zona del Parco del Valentino, di cui puoi trovare maggiori informazioni qui, sono consigliate a chi vuole comprare casa a Torino per abitarvi. Si tratta di zone tranquille, sicure e molto ben collegate, anche se i prezzi medi degli immobili possono raggiungere i 3.000 Euro al metro quadro
comprare-casa-a-torino-2
Mappa del quartiere Mirafiori Sud

Oltre a questi quartieri, può essere utile dare un’occhiata anche al quartiere Mirafiori o al Lingotto. Si tratta di quartieri strategici per tutta una serie di attività imprenditoriali e commerciali, ben collegati, e che stanno subendo uno sviluppo molto veloce.

Comprare Casa a Torino: Tre Consigli

Chi abita a Torino non avrà alcuna difficoltà ad individuare le zone e gli appartamenti migliori, ma a tutti gli altri diamo tre semplici consigli:

  • i prezzi sul mercato immobiliare torinese sono in continua oscillazione, e possono variare anche del 2% durante l’anno. Quindi i prezzi al metro quadro che trovi su internet sono solo prezzi indicativi. Il prezzo effettivo degli immobili potrebbe essere inferiore o superiore alle stime che trovi in questo articolo
  • i quartieri operai, o che ospitano attività produttive, in genere sono quartieri tranquilli. Ma possono cambiare abbastanza velocemente: la chiusura di un’azienda, o il suo trasferimento all’estero possono far sì che le persone che abitano nel quartiere debbano trasferirsi altrove, o vendere casa. Il risultato potrebbe essere la diminuzione del valore degli immobili. I quartieri che ospitano servizi, o anche monumenti, o altri luoghi di interesse storico, invece potrebbero cambiare più lentamente degli altri.
  • il quartiere perfetto per comprare casa a Torino o in qualsiasi altra città in realtà non esiste, perché ogni zona ha i suoi vantaggi e svantaggi. Quindi può essere utile prendere informazioni per cercare di conoscere meglio la storia del quartiere, le variazioni dei prezzi degli immobili nel tempo, e tutti gli altri fattori che possono influire sulla vivibilità della zona dove stai pensando di comprare casa.

Leggi anche: Vivere a Roma: il fascino incomparabile della capitale italiana

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Leave a Response

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.