Home | Cambiare Casa | Stanza in più: meglio valorizzarla oppure trasferirsi in una casa più piccola?
pixel per articolo 184575Cambiare Casa

Stanza in più: meglio valorizzarla oppure trasferirsi in una casa più piccola?

24 nov9 min. di lettura
Vanessa GuerrieroVanessa Guerriero

Dopo che i figli sono diventati grandi o dopo avere ricevuto un’importante eredità ti ritrovi in una casa con una stanza di troppo e non sai che fartene? Le possibilità sono due: valorizzare la stanza in più seguendo uno dei 7 consigli suggeriti da Gromia… oppure vendere la casa per trasferirsi in una casa più piccola.

Scopri la soluzione migliore per te con la nostra guida dedicata:

  1. I nostri 7 consigli per valorizzare una stanza in più
  2. Quanto costa ristrutturare una stanza
  3. I benefici del trasferirsi in una casa più piccola

 

I nostri 7 consigli per valorizzare una stanza in più

Se in casa hai una stanza vuota, sono tante le possibilità per sfruttarla al meglio invece di lasciarla lí solo ad impolverarsi. 

Dalla camera degli ospiti per chi riceve tante visite da lontano, allo studio per chi lavora da casa; ma anche tante possibilità per una stanza in cui semplicemente godersi i propri hobby e le proprie passioni. 

Ecco i nostri 7 consigli per valorizzare la tua stanza in più!

 

1) Camera degli ospiti

Hai una famiglia numerosa che vive in giro per Italia o per il mondo, oppure ricevi spesso visite di amici? Trasforma la tua stanza in più in un’accogliente camera degli ospiti e regalagli tutto lo spazio e la privacy necessaria per trascorrere anche qualche giorno sotto lo stesso tetto.

Come arredare una camera degli ospiti? Le parole d’ordine sono minimalismo, funzionalità e comfort. 

In base allo spazio a disposizione, come prima cosa bisogna pensare al letto. Scegli un modello comodo almeno ad una piazza e mezzo, o eventualmente un divano letto che possa essere usato di giorno per leggere un libro o rilassarsi, avendo più spazio per vivere la stanza anche di giorno.

Per evitare che i tuoi ospiti debbano tenere le loro cose in valigia, se lo spazio lo consente includi anche un armadio nella tua camera degli ospiti. Se lo spazio è poco, opta almeno per una cassettiera, che può anche essere utilizzata come una sorta di tavolino vicino al letto.

Attenzione anche a non riempire la stanza di cianfrusaglie e oggetti personali, in modo tale da mettere a proprio agio gli ospiti. Per lo stesso motivo, se possibile opta per colori neutri o comunque toni chiari sia negli arredamenti che nelle pareti.

 

Stanza in più_camera ospiti

 

2) Cabina armadio

Un sogno di quasi tutte le donne, e anche di molti uomini. La cabina armadio è un ottimo modo per sfruttare una stanza in più, soprattutto se le dimensioni della stanza non sono adatte per altri usi e non sapete più dove infilare i vostri vestiti.

La cabina armadio può andare a sostituire il classico armadio in camera o anche essere un elemento aggiuntivo, in cui andare a riporre ad esempio i capi del cambio stagione. Per risparmiare un pochino sulla creazione di questa zona guardaroba, basta semplicemente comprare un grande armadio, una cassettiera e delle scarpiere da riporre nella stanza vuota, senza dimenticare un grande specchio per provare i vari outfit.

 

stanza in più_cabina armadio

 

3) Sala fitness

Ami mantenerti in forma ma non hai tanto tempo o voglia di andare in palestra? Per mantenere il tuo peso forma comodamente da casa tua, puoi trasformare la tua stanza in più in una palestra privata. 

Tapis roulant, pesi, tappeti per lo yoga, cyclette… scegli i tuoi attrezzi preferiti per i tuoi allenamenti tenendo conto anche dello spazio a disposizione, dato che devi avere abbastanza margine di movimento. Crearsi una palestra in casa è un ottimo stimolo per mantenersi in forma anche quando il tempo a disposizione è poco, senza considerare il risparmio nel lungo tempo rispetto all’abbonamento in palestra.

 

stanza in più_ufficio e palestra

 

4) Ufficio

Sei un freelance o hai la fortuna di lavorare in smart working anche da dipendente, ma non hai a disposizione uno spazio tutto tuo e lavori in sala o dalla tua camera? 

Quando si lavora da casa uno dei problemi principali è la mancanza di separazione tra gli spazi dedicati a lavoro e quelli destinati invece alla sfera abitativa e personale. Questo non aiuta a staccare completamente la spina e rilassarsi una volta finito l’orario lavorativo.

Per questa ragione, un altro ottimo modo per sfruttare una stanza in più, anche se non dovesse essere molto spaziosa, è crearsi un piccolo ufficio. Basta veramente poco, semplicemente una scrivania e una sedia adatta per lavorare tutto il giorno, oltre a una buona fonte di illuminazione e qualche scaffale per libri e documenti.

Per favorire la concentrazione e il relax anche durante le ore lavorative, consigliamo di arredare e pitturare il tuo ufficio personale con toni neutri.

 

stanza in più_hobby

 

5 ) Stanza degli hobby

Avere una stanza in più è l’occasione perfetta per avere finalmente lo spazio necessario a coltivare i tuoi hobby.

Ami la musica? L’elemento imprescindibile per la tua stanza in più è un’ottima acustica per cui nella tua stanza degli hobby fai in modo che ci siano pochissimi mobili: uno sgabello o una sedia, un leggio per tenere i tuoi spartiti, qualche scaffale per la tua musica preferita, il tuo strumento… la tua stanza della musica è pronta.

Sei appassionato di pittura? Anche in questo caso cerca sempre di non riempire la stanza di troppi oggetti, per quanto possibile ad un artista. Il cavalletto, una cassettiera per le tele e per pitture e pennelli, una sedia ed eventualmente un tavolino… ora non ti resta che cercare la giusta ispirazione.

Campione di bricolage? Al centro della tua stanza degli hobby non può mancare un bel tavolo da lavoro, una cassettiera per gli attrezzi e per tutti i materiali che servono per le tue creazioni.

Questi sono solo alcuni esempi di come trasformare una stanza in più in una stanza degli hobby. Lasciati trasportare dalla tua fantasia e dalle tue passioni, vedrai che la tua stanza in più diventerà in poco tempo la tua preferita della casa!

 

stanza in più_cinema

 

6) Sala cinema

Non ti perdi mai le ultime uscite al cinema o passi le tue serate tra Netflix, Disney e tutte le maggiori piattaforme di streaming? Prendi ispirazione dalle case in stile americano e concediti il lusso di una sala cinema.

Basta un grande divano o delle poltroncine, un mega schermo o un proiettore. Se poi vuoi fare le cose in grande aggiungi anche un impianto audio surround per trasformare la tua stanza extra in un vero e proprio home theatre. Non ti resta che preparare i pop corn e goderti il tuo cinema personale, da solo o in compagnia.

 

cosa fare con una stanza in più

 

7) Stanza dei giochi

I figli sono andati via ma ti portano spesso i nipotini con la loro vagonata di giochi? Allora la tua stanza in più può facilmente essere trasformata in una stanza dei giochi. Il consiglio è quello di imbottire il pavimento con un materassino in gommapiuma, aggiungere un piccolo tavolo per disegnare o fare piccoli lavoretti, e qualche contenitore per i giocattoli. Il gioco è fatto!

La stanza dei giochi è un’ottima idea non solo per le case frequentate dai più piccini, ma anche per chi ama passare serate in compagnia con gli amici.

In questo caso la tua stanza dei giochi può essere arredata ad esempio con un bel tavolo da biliardo, che può essere coperto poi per essere usato anche come tavolo da ping pong o semplicemente per giochi da tavolo. Il divertimento è assicurato anche per i più grandi!

 

Quanto costa ristrutturare una stanza

Se hai deciso di seguire uno dei nostri consigli per valorizzare la tua stanza in più, per fare le cose davvero per bene ci vuole una piccola ristrutturazione, soprattutto se si tratta di una stanza ormai datata.

In base alla scelta che hai fatto sulla destinazione d’uso della tua stanza, approfitta della situazione per rifare il pavimento e riverniciare i muri in modo da non doverci pensare più per gli anni a venire, oltre ad aumentare il valore del tuo immobile se alla fine decidessi di venderlo per cambiare casa.

Considera che in linea di massima per la fornitura e la posa di pavimentazione, il prezzo al metro quadro va dai 30 ai 150 euro al metro quadro. Per la tinteggiatura delle pareti i costi vanno in genere dai 5 ai 15 euro al metro quadro. A cui aggiungere gli ulteriori costi per i nuovi arredamenti. 

Sappi anche che, per cambiare il pavimento, gli infissi, rifare l’impianto elettrico e tinteggiare le pareti non c’è necessità di permessi e comunicazione di inizio lavori perché queste opere rientrano nella manutenzione ordinaria. 

 

I benefici del trasferirsi in una casa più piccola

Nessuna di queste opzioni per valorizzare la tua stanza in più ti convince perché richiede troppo lavoro, troppo denaro o semplicemente non ne senti la necessità? Allora la soluzione migliore per te potrebbe essere quella di trasferirsi in una casa più piccola.

Cambiare casa non è una scelta semplice, ma trasferirsi in una casa più piccola ha sicuramente una serie di vantaggi interessanti di cui tener conto:

  • Il primo fra tutti è il beneficio dal punto di vista economico. Vivere in una casa più piccola significa risparmiare parecchio denaro grazie ai minori consumi e ai pagamenti mensili più bassi legati ad esempio al condominio e alla manutenzione ordinaria.
  • Un secondo importante vantaggio è la maggiore facilità nel mantenere ordinata e pulita una casa più piccola. Risparmio di tempo e di energie, e quindi possibilità di dedicare più tempo ad altre attività più stimolanti o semplicemente alle persone a cui tieni. Potrebbe anche essere l’occasione giusta per liberarsi di alcuni oggetti ormai inutili, per tenere solo l’essenziale con sé.
  • Terzo ma non ultimo, trasferirsi in una casa più piccola può anche essere un’occasione per andare a vivere più vicino ai propri affetti, ai luoghi che frequenti più spesso o in cui hai sempre solo sognato di vivere.

Stai pensando di cambiare casa? Scopri quanto puoi ottenere dalla vendita del tuo immobile effettuando una valutazione gratuita online con Gromia! Non solo, Gromia ti aiuta in tutte le fasi del tuo cambio casa, dalla valutazione e la vendita del tuo immobile fino alla ricerca e al trasloco nella nuova casa.

Stai pensando di vendere casa?
Scopri quanto vale realmente la tua casa con una valutazione online gratuita in pochi click
Valuta la tua casa

Nascita di un bambino: è il momento di cambiare casa?Leggi l'articolo
Trasferirsi altrove per lavorare da casa: qual è la casa perfetta per lo smart working?Leggi l'articolo
Stai pensando di vendere casa?
Scopri quanto vale realmente la tua casa con una valutazione online gratuita in pochi click
Valuta la tua casa
Scopri quanto vale realmente la tua casa con una valutazione online gratuita in pochi click