pixel per articolo 163955
Home | investimenti immobiliari | Perché Sfruttare le Rendite Immobiliari Conviene
investimenti immobiliari

Perché Sfruttare le Rendite Immobiliari Conviene

26 settembre 2019|877 views
Diana della SpinaDiana della Spina
immagine hero di "Perché Sfruttare le Rendite Immobiliari Conviene"

Se hai qualche soldo da parte, generare delle rendite immobiliari non è difficile. E secondo noi investire in immobili per avere una rendita può essere più conveniente di altri tipi di investimenti. Tante persone pensano che il modo migliore per avere delle rendite immobiliari sia comprare un immobile ed aprire un Airbnb. Però adesso gli affitti brevi rendono al massimo il 3%,  quasi quanto un BTP. Se non di meno.

Però esistono due modi più facili per generare delle rendite immobiliari, e in questo articolo ti spieghiamo quali sono e perché convengono.

Le Rendite Immobiliari: Affittare un Immobile

Non ci credi? Hai ragione: non sei il solo! Molte persone pensano che affittare casa significhi semplicemente arrotondare il proprio stipendio. Ma non è proprio così. Se vuoi un investimento a rischio zero, che tolte le tasse e le imposte ogni mese ti frutta qualche centinaio di Euro in più affittare casa può essere una soluzione.

Ma quando parliamo di generare una rendita immobiliare parliamo di generare una rendita annua intorno al 10% del tuo investimento. Parliamo dei soldi che realmente spendi nel tuo investimento immobiliare. Quindi dell’anticipo che versi per accendere un mutuo immobiliare. Questo significa che se investi un capitale iniziale di 50.000 Euro, e riesci a ottenere 5.000 Euro l’anno dal tuo inquilino hai già raggiunto una rendita del 10%.

Ma come fare? Gli immobili ad uso abitativo difficilmente generano questo tipo di rendita, se affittati a famiglie. Però puoi sempre scegliere di affittarli a studenti o lavoratori, con la formula dei contratti transitori. Questa tipologia di contratti di permette di richiedere un canone di locazione più alto, e far lievitare la tua rendita.

Un’altra possibilità è lanciarti sul mercato degli immobili commerciali. L’affitto degli immobili commerciali, soprattutto se si trovano in una posizione strategia, rende molto di più dell’affitto degli immobili ad uso abitativo. Per ottenere una buona rendita non serve essere proprietari di decine di immobili. Molto spesso, possedere un locale commerciale, o avere anche due soli appartamenti oltre il proprio è sufficiente.

Le Rendite Immobiliari: Comprare Casa all’Estero

Un altro modo per generare una rendita immobiliare è comprare casa all’estero, e concederla in affitto per periodi brevi o lunghi. Gli investimenti immobiliari all’estero convengono. Ma bisogna saper individuare le opportunità migliori, e seguire alcune dritte.

Le migliori possibilità di generare rendite immobiliari oggi sono offerte da Paesi in forte sviluppo, soprattutto l’Albania. Ma anche investire in immobili in Paesi più ricchi può essere una buona idea. Pensa ad esempio a Panama o alle Canarie. Panama e le Canarie sono destinazioni turistiche molto frequentate, dove è ancora possibile trovare immobili in vendita a prezzi accessibili.

A fronte di un investimento pari a quello necessario per comprare casa in Italia, però un appartamento alle Canarie o a Panama può fruttare una rendita più alta. Altre mete possibili sono la Slovenia e la Croazia, che sono molto vicine all’Italia, ed hanno coste e città stupende.

Se stai pensando di fare questo tipo di investimento, però è necessario seguire tre accorgimenti:

  • affidati ad agenzie serie, che ti facciano capire bene chi può comprare casa in questi Paesi. Le regole del mercato immobiliare variano da Paese a Paese, ed in alcune nazioni, soprattutto in Sud America, agli stranieri non è permesso di comprare casa. A meno che il venditore non sia uno straniero
  • stai alla larga dalle agenzie immobiliari locali, che purtroppo molto spesso hanno solo l’obiettivo di spillare agli stranieri più soldi possibili. E non sempre riescono a curare i tuoi interessi
  • non affidarti ad intermediari privati ed evita le compravendite dirette. Purtroppo, a volte le persone che si affidano a intermediari privati o cercano di concludere una compravendita diretta perdono capra e cavoli, ed alla fine si ritrovano senza capitale e senza casa

Si tratta di consigli di buon senso, ma che non sempre vengono seguiti da tutte le persone che comprano casa all’estero.

Le Rendite Immobiliari: Perché Convengono

Ma perché le rendite immobiliari sono più convenienti di altri tipi di rendite? E’ presto detto:

  • questo tipo di investimento è immune dai crolli di borsa e dalle fluttuazioni dello spread e dei mercati finanziari. Lo spread ha impatto sui mutui ma non sugli affitti. Intanto, sia nelle piccole che nelle grandi città, troverai sempre chi ha bisogno di prendere un appartamento in affitto
  • investire sui mercati finanziari richiede la capacità di prendere decisioni in un batter d’occhi. Per alcuni ciò può essere stressante. Soprattutto perché il risultato non è sempre certo. Le rendite immobiliari sono diverse: prima di acquistare un immobile hai tempo per pensare e ripensare, per capire se l’immobile che hai adocchiato fa al caso tuo
  • le rendite immobiliari convengono perché l’investimento in immobili è più facile da controllare. Il padrone del tuo appartamento sei tu. Mentre le azioni sono gestite da agenti di borsa, che a volte potrebbero essere più interessati al proprio tornaconto, che alle tue esigenze
  • a decidere il prezzo sei tu. Certo, devi tener conto delle stime immobiliari e dei livelli del mercato. Ma se il periodo non è favorevole, puoi sempre aspettare tempi migliori per vendere.

Infine, chi opta per le rendite immobiliari riesce ad avere una gestione dei rischi più oculata. Pensaci: se investi in azioni o in titoli il tuo investimento è esposto a fattori di rischio che non puoi gestire. Hai comprato titoli derivati?  Cosa succede se si verifica una crisi, e le banche non riescono a rientrare su questi crediti? Semplice: perdi il tuo investimento.

Hai invece scelto di comprare casa? Potrai dormire sonni tranquilli perché una casa – da comprare o semplicemente da affittare – serve a tutti.

Stai pensando di vendere o affittare?
Affidati ai migliori professionisti sul mercato e valorizza la tua casa
Scopri di più

E-mailWhatsAppFacebookLinkedinTwitterPinterest
L’Acquisto dei Crediti Deteriorati E’ un Buon Investimento Immobiliare?Leggi l'articolo
Lo Internal Rate of Return: Cosa è e Come si CalcolaLeggi l'articolo
TrustPilot LogoEccellente 9,6 su 10
Stai pensando di vendere o affittare?
Affidati ai migliori professionisti sul mercato e valorizza la tua casa
Scopri di più
Potrebbero anche interessarti
  • 17 settembre407 views

    Quante tasse si pagano quando si deve vendere casa?

    Molto spesso chi vuole vendere casa non è a conoscenza delle tasse che si devono pagare e soprattutto a chi spettano, se al venditore o all’acquirente. Con il testo che segue ti aiuteremo a fare chiarezza su questo argomento, considerando in primo luogo la vendita entro e dopo i cinque anni dal rogito. Tratteremo in […]
    Miriam PeraniMiriam Perani
  • 30 luglio270 views

    Mercato immobiliare: ripartono le compravendite

    Nel testo che segue, partendo dall’analisi degli ultimi dati Istat, ti mostreremo come le compravendite abbiano fatto segnare una nuova ripresa in seguito alla pandemia; analizzeremo inoltre gli effetti sul mercato immobiliare in questo primo semestre del 2021. Tratteremo inoltre della relazione tra aumento del volume delle compravendite, incremento dei prezzi e fiducia da parte […]
    Miriam PeraniMiriam Perani
  • 16 luglio243 views

    Sale l’interesse degli italiani per gli immobili più grandi

    Dalle pagine di questo blog abbiamo avuto modo di parlare diverse volte di come il COVID-19 abbia cambiato le abitudini anche in campo abitativo. Un dato rilevante che emerge dagli studi relativi allo scorso anno è quello relativo all’interesse degli italiani per gli immobili più grandi. Nel testo che segue ti parleremo quindi di questo […]
    Miriam PeraniMiriam Perani