Home | Vendere casa | Come vendere casa a Milano nel 2023
pixel per articolo 185429Vendere casa

Come vendere casa a Milano nel 2023

14 mar6 min. di lettura
Vanessa GuerrieroVanessa Guerriero

Vendere casa in una città in costante evoluzione come Milano è un’esperienza che può rivelarsi impegnativa, ma anche molto gratificante se fatta nel modo giusto. 

Per aiutarti ad ottenere oggi il meglio da un mercato immobiliare così dinamico e complesso, considerati anche tutti i progetti di trasformazione e quindi di rivalutazione immobiliare in atto, abbiamo pensato a 4 consigli su come vendere casa a Milano nel 2023.

 

4 consigli su come vendere casa a Milano nel 2023

Per il 2023 a Milano si prevede un mercato abbastanza attivo, con una buona domanda per le proprietà immobiliari e degli elevati prezzi di vendita. 

Per questo, vendere casa quest’anno risulta particolarmente vantaggioso e potenzialmente non troppo difficile, anche se ci possono essere alcune sfide da affrontare. Ad esempio, trattandosi di una città molto popolata e attrattiva per l’acquisto di immobili, ci potrebbero essere molte case in vendita sul mercato allo stesso tempo. 

Per differenziarsi dalla concorrenza, è importante che il tuo immobile si distingua per qualità, prezzo competitivo e presentazione accattivante. Come fare?

Con una pianificazione adeguata e l’aiuto di professionisti esperti, puoi sicuramente massimizzare le possibilità di successo nella vendita della tua casa. 

Ecco allora i nostri 4 consigli su come vendere casa a Milano:

 

1. Abbraccia la sostenibilità

Uno dei primi consigli per aumentare il valore di una casa da mettere in vendita è quello di fare un restyling per presentarla al meglio, senza dimenticare piccoli o grandi interventi di ristrutturazione per renderla più eco-sostenibile.

L’importanza della sostenibilità nel mondo immobiliare è dimostrata dalla presenza dei tanti bonus messi a disposizione per rendere la tua casa sostenibile con interventi di piccola o grande portata: Ecobonus ad esempio per l’installazione di pannelli solari o la sostituzione degli impianti di riscaldamento invernale o ancora per la sostituzione degli infissi; bonus acqua potabile, bonus mobili ed elettrodomestici…

Come confermato anche dalla recente direttiva Case Green dell’Unione Europea, la sostenibilità nel mondo immobiliare è ormai un tema centrale e le case non performanti dal punto di vista energetico sono destinate infatti a perdere sensibilmente il proprio valore nel giro di pochi anni.

Abbracciare la sostenibilità è un consiglio di fondamentale importanza per una città come Milano, che già da qualche anno ha messo in atto un processo di rigenerazione urbana e immobiliare in ottica green (per saperne di più, leggi il nostro articolo sul progetto Milano Reinventing Cities). 

Se vuoi sostenere la concorrenza delle nuove costruzioni, efficientissime dal punto di vista energetico, rendi più green anche il tuo immobile da vendere!

 

2. Stabilisci il giusto prezzo di vendita

Un’altra sfida nella vendita della casa in una città in continua evoluzione come Milano potrebbe essere la fluttuazione dei prezzi degli immobili. Per questo motivo, è importante effettuare una valutazione accurata dell’immobile e valutare le tendenze del mercato immobiliare locale.

Valutazione dell’immobile

La stima del valore commerciale del tuo appartamento a Milano, deve prendere in considerazione due aspetti principali, le quotazioni immobiliari aggiornate nel quartiere di riferimento e tutte le caratteristiche dell’immobile.

  1. Per quanto riguarda le quotazioni immobiliari aggiornate di Milano e del quartiere di riferimento, sapevi ad esempio che il prezzo medio delle case ha raggiunto il suo massimo degli ultimi due anni nel Febbraio 2023, con una richiesta media di € 5.199 al metro quadro? Un aumento del 4,86% rispetto a Febbraio 2022 (4.958 €/m²), che dimostra come le quotazioni possono variare sensibilmente nel giro di qualche mese. Ogni zona poi è un discorso a sé stante, dato che troviamo picchi di € 10.066 per metro quadro al centro e prezzi di € 2.689 al metro quadro nella zona Bisceglie, Baggio, Olmi.
  2. Passando invece alle caratteristiche dell’immobile, occorre tenere in considerazione una moltitudine di fattori come: la grandezza della casa (superficie commerciale) espressa in metri quadri, la tipologia di immobile, la presenza di pertinenze come box auto, cantine, balconi e giardini, le condizioni dell’abitazione… 

Valutazione delle tendenze del mercato immobiliare locale

Oltre alla corretta valutazione dell’immobile, abbiamo anche anticipato che occorre valutare le tendenze del mercato immobiliare locale. Il monitoraggio di eventi come l’apertura di una nuova metropolitana o progetti di riqualificazione urbana è fondamentale per capire e prevedere l’andamento del mercato in una determinata zona.

Basti pensare alle zone coinvolte dall’apertura della nuova metropolitana M4, che a seguito dell’inaugurazione della prima tratta e nel corso del primo semestre 2023 vedranno un aumento dei valori delle singole abitazioni  tra il 7,5% e il 12,5%, con picchi del 29% in zona Argonne-Sismondi.

 

3. Sfrutta la tecnologia

L’utilizzo di strumenti tecnologici e il marketing digitale per promuovere la tua casa sono un ottimo aiuto per accelerare il processo di vendita. 

Soprattutto in una città dai ritmi serrati come Milano, la tecnologia è una risorsa preziosa quando si tratta di vendere casa, per risparmiare tempo e denaro. 

Usa siti di annunci immobiliari online per pubblicizzare la tua casa, considera l’idea di organizzare visite e un open house virtuale, per facilitare il processo di promozione dell’immobile. Con questi strumenti potrai facilmente ampliare il pubblico potenzialmente interessato al tuo immobile e velocizzare la vendita.

 

4. Affidati ad un’agenzia immobiliare che conosca il territorio

Il consiglio finale su come vendere casa a Milano nel 2023, tenendo presenti tutti gli aspetti analizzati in questo articolo, è quello di rivolgersi ad un’agenzia immobiliare specializzata nella tua zona.

Un’agenzia immobiliare che opera prevalentemente su Milano città e le zone limitrofe, oltre a darti il giusto supporto professionale nell’intero processo di vendita, ha una migliore conoscenza del mercato immobiliare di questa città in continuo cambiamento. Questo significa essere aggiornati sui progetti in atto che posso influenzare il mercato, e quindi avere la fondamentale capacità di stare al passo e prevedere le fluttuazioni dei prezzi, della domanda e dell’offerta.

Grazie all’esperienza, la conoscenza del mercato, la rete di contatti e l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, un’agenzia immobiliare di fiducia saprà ottenere il massimo dalla vendita del tuo immobile, al miglior prezzo e nel minor tempo possibile.

 

Per concludere

In sintesi, vendere casa a Milano nel 2023 richiede una buona pianificazione e l’utilizzo di nuove strategie di presentazione e promozione dell’immobile. Il tutto a partire dalla comprensione del processo di trasformazione green in atto nella città. 

Utilizza la tecnologia a tuo vantaggio, abbraccia la sostenibilità, individua il giusto prezzo di vendita e scegli un’agenzia immobiliare specializzata sul territorio. Sono questi i nostri 4 consigli per aumentare le tue possibilità di vendere la tua casa a Milano con successo.

Sei pronto per il primo passo verso la vendita della tua casa a Milano? Prova lo strumento di valutazione gratuita di Gromia per farti un’idea immediata del valore del tuo immobile!

 

Stai pensando di vendere casa?
Scopri quanto vale realmente la tua casa con una valutazione online gratuita in pochi click
Valuta la tua casa

Come evitare i problemi nella vendita della tua casa a RomaLeggi l'articolo
Stai pensando di vendere casa?
Scopri quanto vale realmente in pochi click con i valori di mercato in tempo reale
Scarica le nostre guide
Iscriviti alla nostra newsletter*
Ricevi aggiornamenti sulla tua mail ogni qualvolta viene pubblicato un articolo.
Potrebbero anche interessarti
Scopri quanto vale realmente la tua casa con una valutazione online gratuita in pochi click